\\ : Articolo : Stampa
Grande Hugo!
Di Annalisa (del 12/09/2008 @ 16:55:27, in Venezuela, linkato 1086 volte)

Rapidissima trascrizione e traduzione del discorso di Hugo Chàvez:
Ci informano in questo momento, che proprio adesso il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti ha annunciato l’espulsione dell’ambasciatore della Bolivia dal suo territorio.
Bene... noi iniziamo da questo momento a valutare le relazioni diplomatiche con il governo degli Stati Uniti.  Ho parlato in questo momento con il ministro degli Esteri e affinché la Bolivia sappia di non essere sola,  a partire... che ore sono, le 7 e 15 minuti, ha 72 ore,  a partire da questo momento l’ambasciatore yankee a Caracas per lasciare il Venezuela, in solidarietà con la Bolivia e il popolo della Bolivia ed il governo boliviano...  ha 72 ore l’ambasciatore per abbandonare il territorio venezuelano, e immediatamente, signor ministro Maduro, immediatamente disponga che rientri il nostro ambasciatore là, che ritorni prima che lo mandino via , il compagno Bernardo Álvarez che ritorni in patria. Quando ci sarà un nuovo governo negli Stati Uniti manderemo un ambasciatore, un governo che rispetti i popoli dell’America Latina, all’America di Simón Bolivar,  diavolo!
Che vadano al diavolo! Yankee di merda, che qui c’è un popolo degno! Qui c’è un popolo degno, yankee di merda, se ne vadano al diavolo cento volte, siamo qui, i figli di Bolívar , i figli di Guaicaipuro,  figli di Tupac Amaru , siamo determinati ad essere liberi! Dichiaro responsabile di tutto ciò e di quello che potrà succedere, il governo degli Stati Uniti, che sta  dietro tutte le cospirazioni contro il nostro popolo, considero responsabile il governo degli Stati Uniti per il futuro delle  esportazioni di petrolio in quel paese, se ci fosse qualche aggrassione contro il Venezuela, non ci sarà  petrolio né per il popolo né per il governo degli Stati Uniti. Noi , yankee di merda, sappiatelo, siamo decisi ad essere liberi, succeda quello che succeda e costi quel che costi. Basta di tanta vostra merda!, yanquis, ora basta! Basta! Magari, o come dicono i nostri fratelli arabi Inshallah, Salam Aleikum, magari un  giorno il popolo degli Stati Uniti abbia un governo con il quale si possa conversare...  magari un giorno, quanto prima,  questo paese abbia un governo che rispetti i popoli e i governi dell’America latina!  Non chiediamo altro che di essere rispettati, perchè noi meritiamo rispetto...