\\ : Articolo : Stampa
Mala città
Di Annalisa (del 28/11/2009 @ 15:27:37, in Poesie mie/Mis Poemas, linkato 587 volte)

.

A volte le strade si trasformano
in visioni di inquietudini,
strani filmati di deliri  sociali.
 
Il guscio reclama il nucleo ribelle e fuggitivo.
 
Vedo e sento fredde  solitudini
scontrarsi con la mia.
 
Rincorro  semafori in sequenza
e il sogno indefinito del riposo.