\\ : Articolo : Stampa
Il cattolicissimo storico Antonio Melloni rimpiange il complice dei torturartori
Di Annalisa (del 12/01/2009 @ 10:51:43, in Dis-informazione/Des-información, linkato 1055 volte)
sotto la foto si legge:
El nuncio Pio Laghi saluda Videla, Massera y Agosti (9/7/77)
El Nuncio Torregrossa saluda a Hitler
.
Alberto Melloni, forse sostenuto dal coraggio della fede questo scrive  oggi per il Corriere della Sera:
 
"Non si dica dunque che con Laghi se ne va il "nunzio dei generali": se na va un pezzo pregiato di un mondo che credeva che anche per la chiesa fosse necessario capire le cose sul posto e non sui giornali. Un mondo di cui la chiesa avrà ancora bisogno.
 
Le vittime della dittatura argentina invece di quel "pezzo pregiato" ne avrebbero volentieri fatto a meno.