\\ : Articolo : Stampa
Raffaele Sardo: La Bestia
Di Annalisa (del 17/11/2008 @ 23:47:57, in Appuntamenti, linkato 1400 volte)
martedì 18 novembre a Milano
Camera del Lavoro,
corso di Porta Vittoria 43
ore 21.00
verrà presentato il libro di
Raffaele Sardo
LA BESTIA
Camorra.
Storie di delitti, vittime e complici
prefazione di Roberto Saviano
Ne parleranno con l’Autore:
Gian Carlo Caselli
procuratore della Repubblica di Torino
Nando dalla Chiesa
docente di Sociologia della criminalità organizzata
Enrico Deaglio
giornalista
Modererà il dibattito:
Ilaria Ramoni, avvocato, ufficio legale di Libera
Macina profitti, devasta città e campagne, corrompe i poteri. Lasciando dietro di sé una striscia di sangue che non si asciuga mai.
Il libro ci consegna un ritratto sconvolgente della violenza della camorra, delle impunità e anche delle complicità quotidiane. E ci offre al tempo stesso un affresco denso di pietas del mondo delle vittime, nomi e cognomi ingiustamente dimenticati. Uomini uccisi per punire, per intimidire o semplicemente per sbaglio. Don Peppe Diana, sacerdote. Salvatore Nuvoletta, carabiniere. Federico Del Prete, sindacalista. Franco Imposimato, impiegato. Attilio Romanò, informatico. Alberto Varone, commerciante. Dome-nico Noviello, imprenditore. Sono questi i nomi simbolici a partire dai quali l´Autore racconta la camorra dell´ultimo quarto di secolo, la crescita del “Sistema” o più propriamente della “Bestia”.
Un ritratto sconvolgente ma non rassegnato. Perché anche nella Gomorra assatanata di soldi e di potere arriva una sentenza giusta emessa “in nome del popolo italiano”; c´è qualcuno, un insegnante, un giornalista, una studentessa, un prete, che difende a testa alta i valori dell´Italia civile.
 
 
 
———————————————————–
Scheda autore
Raffaele Sardo, giornalista, laureato in scienze della comunicazione, vive e lavora in provincia di Caserta. Attualmente collabora con il quotidiano la Repubblica. Ha pubblicato Nogaro. Un vescovo di frontiera per Alfredo Guida Editore (1997) ed È marzo la primavera sta per arrivare. Don Peppino Diana ucciso per amore del suo popolo per Edizioni Università per la legalità e lo sviluppo di Casal di Principe (2004).

Fonte: http://www.nadiamarino.com/2008/11/15/a-milano-il-giornalista-raffaele-sardo-presenta-il-suo-libro-la-bestia/