\\ : Articolo : Stampa
Io l'infame di Bolzaneto...ho visto...
Di Annalisa (del 18/03/2008 @ 21:06:29, in Invito alla lettura/Invitación a la lectura, linkato 1689 volte)

Io, l'infame di Bolzaneto

Ho visto... tratto da La Repubblica del 18 marzo 2008 da un articolo di Giuseppe D'Avanzo:
Ho visto picchiare con violenza e ripetutamente i detenuti presenti con schiaffi, pugni, calci, testate contro il muro. Picchiava la polizia di stato ma soprattutto il “gruppo operativo mobile” e il “nucleo traduzioni” della polizia penitenziaria. Ho visto trascinare un detenuto in bagno, da tre o quattro agenti della “penitenziaria”. Gli dicevano: “Devi pisciare vero?” Una volta arrivati nell’androne del bagno, ho sentito che lo sottoponevano a un vero e proprio linciaggio....Ho visto il medico vestito con tuta mimetica, anfibi, maglietta blu con stampato sopra il distintivo degli agenti della polizia penitenziaria, togliere un piercing dal naso di una ragazza che era in qiuel momento sottoposta a visita medica e intanto le diceva: “sei una brigatista?”
"Non ho la fortuna di credere in Dio, ho la fortuna di credere in questa cosa, nella giustizia..."

Con la prefazione di Giuliano Giuliani e la postfazione dell'avvocato Giuliano Pisapia.
La biografia di Marco Poggi, l'infermiere che ha sollevato il caso delle violenze alla caserma Bolzaneto durante il G8 di Genova, nel luglio 2001. Marco Poggi racconta i giorni trascorsi nella caserma, ciò che ha visto e ciò che ha fatto. Parla poi delle conseguenze della sua testominianza, del prezzo di una scelta che gli era semnbrata normale, ma che gli ha cambiato la vita.
Nel testo, anche i ricordi della sua esperienza come infermiere nei manicomi e tanti aneddoti della sua infanzia e della sua giovinezza, per capire come e perché è nata in lui l'esigenza di raccontare la verità.

sfoglia alcune pagine del libro....