\\ : Articolo : Stampa
Pippo Gurrieri - La piovra vaticana
Di Annalisa (del 27/07/2007 @ 09:55:20, in Invito alla lettura/Invitación a la lectura, linkato 1615 volte)

Che cos'è oggi la Chiesa cattolica, ed il suo centro nevralgico, il Vaticano? A questa domanda cerca di rispondere questo libro, che ricuce una mole rilevante di informazioni, ne analizza il senso, e offre ai lettori una loro collocazione logica, in modo da permettere di identificare la piovra, a partire da una prima radiografia, e poi attraverso la sua storia recente. Una storia di usurai e falsari, di mafiosi e massoni, di mangiasoldi di professione, una storia che non è solo italiana, ma che si sviluppa, subdola o palese, in America latina e in Africa, nell'Europa dell'Est e in Asia.

I tentacoli del Vaticano vengono qui messi a nudo, sia che si tratti dell'Opus Dei, o dei Cavalieri di Malta, di Comunione e Liberazione o dei Carismatici, dei legionari o dei gruppi integralisti legati all'estrema destra neofascista. Tutto l'apparato umano e mass-mediatico viene inquadrato nella sua reale portata, ed infine collegato con l'attivismo vaticano e cattolico nella società italiana, un caso in cui parlare di ingerenza è troppo poco: ormai la Chiesa dà le direttive alla politica, e in ciò è molto più a suo agio oggi che quando c'era la DC.

L'anticlericalismo si rivela una condizione essenziale della batta- glia per l'emancipazione dell'uomo dalle varie forme di schiavitù; dimenticarlo è commettere un nuovo, tragico, errore.

(dall'ultima di copertina)

Ed. La Fiaccola, Ragusa